Tra Val Budria e Val Lemma: alpeggi dimenticati e panorami orobici - Sabato 10 luglio



La Val Tartano è una valle strana: continua a suddividersi, come in un gioco di scatole cinesi, in più vallate, man mano che ci si avvicina al crinale orobico.

Percorrendo antiche mulattiere, usate per secoli dai pastori che portavano in quota le mandrie di brune alpine e le greggi di pecore e capre orobiche, compiremo un ampio anello che ci permetterà di esplorare le convalli più occidentali (Val Budria e Val Lemma), camminando tra pascoli d'alta quota e piccoli laghetti alpini, tra panorami che lasciano senza fiato!

E, se la gamba ce lo consente, saliremo anche al facile Monte Tartano!

In collaborazione con il Parco delle Orobie Valtellinesi.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Escursione ad anello.

Dislivello complessivo positivo circa 1000 metri.

Tempo di marcia: circa 5h 30' complessive.

Sentieri di tipo E (Escursionistico).


PROGRAMMA

7,15: ritrovo piazzale Decathlon di Lissone e partenza per Morbegno (piazzale della Stazione).

8,30: incontro con eventuali partecipanti che si facciano trovare direttamente in loco (Morbegno), quindi salita in auto all'attacco del sentiero (arrivo previsto per le 9,30).

Rientro previsto a Lissone per le ore 19,00.

ABBIGLIAMENTO

classico da escursionismo → scarponcini impermeabili con suola in Vibram o equivalente, vestiario comodo e traspirante, zaino da circa 25/30 litri con pile o indumento pesante, k-way o giacca per pioggia (eventuali guanti e cappello pesante, se giornata incerta), maglietta di cambio; pranzo al sacco e borraccia da 1L (piena!); cappello e occhiali da sole, crema solare.

PRANZO

al sacco

COSTI

€ 23,00 persona, comprensivo di:

  • accompagnamento professionale, come da leggi vigenti;

  • assicurazione infortuni

NB: i costi del viaggio verranno suddivisi tra i partecipanti.

IMPORTANTE!

In rispetto alle disposizioni per il contenimento della pandemia da COVID-19, il gruppo sarà costituito da un massimo di 14 partecipanti. Si raccomanda di avere con sé mascherina e gel sanificante, e rispettare le norme di distanziamento sociale, ove richiesto.

ISCRIZIONI

entro la sera precedente ore 21,00 (verranno comunque chiuse al raggiungimento del numero massimo accettato) all'indirizzo mail insubria.trekking@gmail.com o al 340/7054267 (Giorgio - anche via Whatsapp).