Orobie 'en plein air': disegniamo la Biodiversità! - domenica 22 maggio




Domenica 22 maggio è la Giornata Mondiale della Biodiversità, in cui viene ufficialmente celebrata la Bellezza del Mondo di cui siamo parte integrante.

La Biodiversità, e cioè la ricchezza di forme e aspetti in cui si manifesta la Vita, è sempre più in pericolo, a livello mondiale: per fortuna, le Orobie Valtellinesi sono uno scrigno prezioso che ancora conserva intatti molteplici aspetti legati alla Biodiversità, a livello ecosistemico, di abbondanza e varietà di specie e di equilibrio Uomo-Natura.

La molteplicità di paesaggi e di ambienti che si possono incontrare sulle nostre montagne appaga l'occhio e stimola la fantasia: da qui, il connubio con l'illustratrice Paola Pappacena per proporre una gita con un 'tocco artistico', per scoprire sì la Biodiversità che è intorno a noi, ma soprattutto, attraverso l'attività artistica, quella che è in ognuno di noi .


Escursione realizzata nell'ambito del programma escursionistico del Parco delle Orobie Valtellinesi, in collaborazione con Legambiente Lombardia.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Escursione semplice, adatta a tutti.

Dislivello complessivo positivo MASSIMO 500 metri (ma potremmo farne anche meno).

Tempo di marcia: circa 3h complessive.

Sentieri di tipo E (Escursionistico).


Durante l'escursione sono previste alcune soste per effettuare sessioni di disegno in Natura guidate da Paola.


PROGRAMMA

7.20: ritrovo presso parcheggio Decathlon di Lissone, quindi partenza per Morbegno

8.30: ritrovo presso parcheggio stazione Trenord di Morbegno, caffè e servizi. Salita in auto al Rifugio della Corte.

9.30: inizio attività della mattina (escursione alla Motta di Olano, con 2 sessioni di disegno dal vivo, rientro in rifugio).

13,00: pranzo presso il rifugio della Corte (al sacco o convenzionato - € 15: pizzoccheri, 1/4 vino, acqua, dolce e caffè).

14.30: attività del pomeriggio - disegno dal vivo in prossimità del rifugio.

16.30: fine attività e rientro (previsto per le 18,30/19.00).

ABBIGLIAMENTO

classico da escursionismo → scarponcini impermeabili con suola in Vibram o equivalente, vestiario comodo e traspirante, zaino da circa 25/30 litri con pile o indumento pesante, k-way o giacca per pioggia (eventuali guanti e cappello pesante, se giornata incerta), maglietta di cambio; pranzo al sacco e borraccia da 1L (piena!); cappello e occhiali da sole, crema solare.

Inoltre, si chiede di portare il seguente materiale per disegnare: block notes o fogli bianchi, matite grafite morbide (2 da 3b a 8b, a scelta).


COSTI

€ 25,00/persona, comprensivo di:

  • accompagnamento professionale;

  • 3 sessioni di disegno naturalistico/paesaggistico dal vero.

NB: i costi del viaggio verranno suddivisi tra i partecipanti; il costo dell'eventuale pranzo al rifugio è da considerarsi a parte.


IMPORTANTE!

In rispetto alle disposizioni per il contenimento della pandemia da COVID-19, il gruppo sarà costituito da un massimo di 15 partecipanti. Si raccomanda di avere con sé mascherina e gel sanificante, e rispettare le norme di distanziamento sociale, ove richiesto.

ISCRIZIONI

Entro la sera precedente ore 21,00 (verranno comunque chiuse al raggiungimento del numero massimo accettato).

Giorgio --> insubria.trekking@gmail.com; 340/7054267

Paola --> 346/3107031